Omesso versamento all’Inps delle ritenute assistenziali ed previdenziali operate sulle retribuzioni dei lavoratori – Art. 2 co.1 bis DL 463/83 – Socio amministratore della società assolto perché il fatto non sussiste – insussistenza della prova, anche indiziaria, dell’effettiva corresponsione delle retribuzioni ai dipendenti, necessaria per la configurabilità del reato – le sole denunce Inps, corredate da semplici attestazioni (di unilaterale formazione da parte del predetto istituto) delle denunce contributive asseritamente effettuate, non provano l’effettiva corresponsione delle retribuzioni ai dipendenti – riforma integrale della sentenza di primo grado. SENT. N. 4304/12 DEL 18.6.18 CORTE D’APPELLO DI MILANO – SEZ. II PENALE

Omesso versamento all’Inps delle ritenute assistenziali ed previdenziali operate sulle retribuzioni dei lavoratori – Art. 2 co.1 bis DL 463/83 – Socio amministratore della società assolto perché il fatto non sussiste – insussistenza della prova, anche indiziaria, dell’effettiva corresponsione delle retribuzioni ai dipendenti, necessaria per la configurabilità del reato – le sole denunce Inps, corredate da semplici attestazioni (di unilaterale formazione da parte del predetto istituto) delle denunce contributive asseritamente effettuate, non provano l’effettiva corresponsione delle retribuzioni ai dipendenti – riforma integrale della sentenza di primo grado. SENT. N. 4304/12 DEL 18.6.18 CORTE D’APPELLO DI MILANO – SEZ. II PENALE